È disponibile la locandina definitiva del workshop "Degenerating Powers. Il potere che (si) corrompe", che si terrà il 29-30 settembre, curato e organizzato dalla Prof.essa Pia Carolla, Dott. Marco Enrico e Dott.essa Agnese Fontana; ulteriori contributi alla realizzazione del workshop provengono dal personale amministrativo coinvolto, in particolare dalla Dott.essa Ferrando, dal Dott. Castoldi e dal Dott. D'Agnano.

Salvo diverse disposizioni di Ateneo, le persone che potranno seguire in presenza la conferenza saranno al massimo 17 persone in presenza in Aula Magna (Via Balbi 2), mentre il pubblico restante seguirà tutto online tramite piattaforma Zoom. Si prega di registrarsi scrivendo a: degeneratingpowers@gmail.com; verrà inoltrato un promemoria insieme al link per connettersi, qualche giorno prima della prova tecnica prevista per lunedì mattina 27 Settembre.

29 SETTEMBRE
15:00-15:30 Saluti istituzionali
Lauro Giovanni Magnani, Preside della Scuola di Scienze Umanistiche (Università di Genova)
Duccio Tongiorgi, Vicedirettore del Dipartimento DIRAAS (Università di Genova)
Laura Salmon, Coordinatore del Dottorato Letterature e Culture Classiche e Moderne (Università di Genova)
Nicoletta Dacrema, Prorettrice Vicaria (Università di Genova)
15:30-15:45 Introduzione, Pia Carolla (Università di Genova)

Sessione I: Antichità
Chair: Francesca Gazzano (Università di Genova)
15:45-16:15 «Aristotele e le passioni politiche: le cause della distruzione della tirannide», Cristina Viano (Centre Léon Robin – CNRS)
16:15-16:45 «Velut exangues: guerra civile e guerra dinastica come fattori della caduta del regno greco-battriano», Omar Coloru (Università di Genova)
16:45-17:15 Coffee break
17:15-17:45 «Marco Antonio: progettualità vere, degenerazioni false», Giovannella Cresci (Università Ca’ Foscari – Venezia)
17:45-18:30 Discussione

30 SETTEMBRE
Sessione II: Età tardoantica
Chair: Agnese Fontana (Università di Genova)
9:30-10:00 «La morte del re Peroz (484): riflessioni nella storiografia romana sull'umiliazione dell'impero persiano», Umberto Roberto (Università degli Studi di Napoli Federico II)
10:00-10:30 «Giovanni di Cappadocia e la prefettura al pretorio d’Oriente in età giustinianea», Laura Mecella (Università degli Studi di Milano)
10:30-11:00 Coffee break
11:00-11:30 «The Last Years of Anastasius: From the Revolt of Vitalian to the Accession of Justin the First», Avshalom Laniado (Tel Aviv University)
11:30-12:00 Discussione

Sessione III: Età bizantina
Chair: Marco Enrico (Università diella Repubblica di San Marino)
15:00-15:30 «L’anticlimax come schema narrativo e interpretativo negli storici bizantini dell’XI e XII secolo», Lia Raffaella Cresci (Università di Genova)
15:30-16:00 «“Ci sono vie che all'inizio a un uomo sembrano diritte, ma finiscono in sentieri di morte” (Prov. 14, 12): Andronico I Comneno nel racconto di Niceta Coniata», Alessandra Bucossi (Università Ca’ Foscari – Venezia)
16:00-16:30 Coffee break
16:30-17:00 «Un declino senza fine: la costruzione storiografica e artistica dell'impero bizantino nella Francia post-illuminista», Annick Peters-Custot (Université de Nantes)
17:00-17:30 Discussione
17:30-17:45 Conclusioni, Andrea Catanzaro (Università di Genova)


Programma

15
Saluti istituzionali dell'Università di Genova
15.30
Introduzione (Pia Carolla, Università di Genova)
15.45
Aristotele e le passioni politiche: le cause della distruzione della tirannide (Cristina Viano, Centre Léon Robin – CNRS)
16.15
Velut exangues: guerra civile e guerra dinastica come fattori della caduta del regno greco-battriano (Omar Coloru, Università di Genova)
16.45
Coffee Break
17.15
Marco Antonio: progettualità vere, degenerazioni false (Giovannella Cresci, Università Ca’ Foscari – Venezia)
17.45
Discussione
20
Cena di gala
9.30
La morte del re Peroz (484): riflessioni nella storiografia romana sull'umiliazione dell'impero persiano (Umberto Roberto, Università degli Studi di Napoli Federico II)
10
Giovanni di Cappadocia e la prefettura al pretorio d’Oriente in età giustinianea (Laura Mecella, Università degli Studi di Milano)
10.30
Coffee Break
11
The Last Years of Anastasius: From the Revolt of Vitalian to the Accession of Justin the First (Avshalom Laniado, Tel Aviv University)
11.30
Discussione
13
Pranzo
15
L’anticlimax come schema narrativo e interpretativo negli storici bizantini dell’XI e XII secolo (Lia Raffaella Cresci, Università di Genova)
15.30
“Ci sono vie che all'inizio a un uomo sembrano diritte, ma finiscono in sentieri di morte” (Prov. 14, 12): Andronico I Comneno nel racconto di Niceta Coniata (Alessandra Bucossi, Università Ca’ Foscari – Venezia)
16
Coffee Break
16.30
Un declino senza fine: la costruzione storiografica e artistica dell'impero bizantino nella Francia post-illuminista (Annick Peters-Custot, Université de Nantes)
17
Discussione
17.30
Conclusioni (Andrea Catanzaro, Università di Genova)

Informazioni e contatti

Quando:
Dal al
Dove:
AULA MAGNA di Scuola di Scienze Umanistiche (posti limitati) Via Balbi 2, Genova; Online (Zoom)
Referente:
Prof.essa Pia Carolla, Dott.Marco Enrico, Dott.essa Agnese Fontana
Contatti:
pia.carolla@unige.it, marco.enrico@outlook.it, agnesefontana@hotmail.it

Allegati